Juventus » Juventus news » Qualificazione ai Mondiali, Italia-Armenia: le pagelle del match

Qualificazione ai Mondiali, Italia-Armenia: le pagelle del match

Andrea Pirlo in contrasto con Maeda - Getty Images

Andrea Pirlo  – Getty Images

ITALIA-ARMENIA PAGELLE – 
Ecco le pagelle del match:
ITALIA
Marchetti 5.5: non coglie l’occasione al balzo, commettendo un errore ingenuo sul gol del 2-1. Tutti però sappiamo il valore di questo giocatore;
Abate 6.5: gioca con dinamismo, portando palla al piede e spesso saltando l’uomo per buttarla in mezzo;
Bonucci 6: guida la difesa con esperienza e grande determinazione;
Astori 5.5: pronti via scaraventa un pallone in curva, gioca timido e con troppa paura sulle spalle;
Pasqual 5.5: dalla sua parte Mkhitarian gioca con la quinta inserito;
Aquilani 4.5: difficile giudicare positivamente l’ex giocatore bianconero, che si muove con grande macchinosità evitando la giocata sicura. Esce sul finire per dare spazio a un giocatore più offensivo;
(72′ Rossi) sv
Pirlo 6: prova a tessere trame, giocando tra le linee e sempre di prima. Decisivo quando pesca Balotelli per il 2-2;
Montolivo 5.5: anche lui in difficoltà, come Aquilani, nel ruolo di mezz’ala;
Florenzi 6,5: grinta e grande risolutezza, ha il merito di buttarla anche dentro;
(60′ Candreva) 6: mezz’ora di grande intensità e voglia;
Osvaldo 5,5: fuori dal gioco rispetto alla partita di quattro giorni fa, rimane tra le linee ed esce nella ripresa;
(54′ Balotelli) 6,5: entra e la mette dentro, giocando a testa bassa per cercare la rete della vittoria;
Insigne 6.5: è l’unico che salta l’uomo e crea confusione davanti, un giocatore maturo.

ARMENIA – 
Berezovskiy 6: incolpevole sui due gol;
Mkoyan 5.5: in difficoltà con Abate sulla sua che è in grande forma;
Haroyan 5,5: si perde spesso gli attaccanti dell’Italia, che di fisico lo sovrastano;
Arzumanjan 6: il migliore della difesa;
Hajrapetjan 6: partita senza grande rischi e con qualche scorribanda sulla corsia;
(63′ Hajrapetjan) 6: dinamismo e grande scelta di tempo;
Yedigaryan 6: anche per lui partita di grande precisione nel tempo e nell’inserimento;
Ghazaryan 6: dimostra di essere all’altezza della situazione, giocando spesso anche con grande grinta agonistica;
Mkrtchyan 6: partita dinamica e di grande spessore;
Ozbilitz 7: gioca una grandissima partita sulla corsia esterna esce stremato a dieci dalla fine;
(78′ Skarkisov) sv
Mkhitaryan 7: è la stella di questa squadra, gioca tra i reparti e segna anche il gol del 2-1;
Movsisyan