Juventus » esclusive » Caso Mutu, l’agente attacca la Juve: ”E’ colpa loro, devono pagare”

Caso Mutu, l’agente attacca la Juve: ”E’ colpa loro, devono pagare”

Adrian Mutu (getty images)

Adrian Mutu (getty images)

 

MUTU BECALI JUVENTUS – Sul caso della condanna verso la Juventus al pagamento di circa 21 milioni di euro per il caso Mutu, è intervenuto quest’oggi Ioan Becali, uno dei fratelli Becali che hanno la procura del giocatore. Ecco le sue parole: ”Mutu ha pagato per quello che ha fatto, è rimasto sette mesi in disparte, ha pagato anche una multa. La colpa è della Juventus – riporta l’edizione online di Tuttosport – Ho parlato con Mutu la settimana scorsa e anche ieri sera, abbiamo contatti molto frequenti. La colpa non è di Adrian e non può pagare nessuna cifra per estinguere il conflitto. Ha fondamentalmente guadagnato il suo stipendio, nulla di più. La Juventus ha dovuto aspettare che finissero i 7 mesi di sospensione, nei quali Mutu era stato squalificato, e le discussioni possono essere riprese solo dopo la fine della sospensione. Nel contratto firmato con il Chelsea ci sono alcune clausole. Dicono che, in caso il giocatore firmi con un’altra squadra è obbligato a fornire un risarcimento e se il giocatore non vuole o non ha questa possibilità, allora coloro che lo aiutano sono responsabili”.

Marco Orrù