Juventus » esclusive » Fiorentina-Juventus, ecco le parole di Conte in conferenza stampa

Fiorentina-Juventus, ecco le parole di Conte in conferenza stampa

Antonio Conte (getty images)

Antonio Conte (getty images)

 

FIORENTINA JUVENTUS CONTE – Il tecnico della Juventus Antonio Conte ha parlato alla vigilia del match contro la Fiorentina. Ecco le sue parole, riprese dal sito ufficiale del club bianconero: ”Meglio una partita del genere che una contro una squadra di seconda fascia che magari potrebbe a sottovalutare il match e a pensare già a quello di Champions. Oggi per me il Real non ha importanza. La partita della vita adesso è quella contro la Fiorentina. Solo dopo il 90’ inizieremo a pensare alla gara con gli spagnoli. La squadra di Montella? E’ stata costruita per migliorare il quarto posto dell’anno scorso, ci sono stati investimenti importanti e si devono fare i complimenti alla società e all’allenatore. Sarà più difficile anche per loro perché non sono più una sorpresa. Le assenze? E’ una situazione che va affrontata con serenità: gli infortuni fanno parte della stagione e vanno messi in preventivo quando si prepara la rosa. Abbiamo cinque attaccanti e il momentaneo stop di Vucinic e Quagliarella darà più spazio agli altri tre. Ho piena fiducia, in Tevez, Giovinco e Llorente, che sta facendo grandi progressi. Fernando ha vissuto un anno da turista a Bilbao. Ha giocato pochissimo ed era inviso all’ambiente, quindi anche dal punto di vista psicologico non è stato semplice per lui. E’ un ragazzo pulito e sensibile e credo che l’anno scorso abbia inciso molto. Si è calato in un nuovo calcio, dove i difensori sono meno gentili e si sta ambientando, da un punto di vista tecnico, tattico e fisico. Sta crescendo, spero di portarlo ai migliori livelli insieme alla squadra e chissà che anche il ct spagnolo non possa ripensare a lui”.

Marco Orrù