Juventus » esclusive » Champions, Sconcerti: “Nella Juve ho visto bene solo Pirlo e Vidal”

Champions, Sconcerti: “Nella Juve ho visto bene solo Pirlo e Vidal”

Pirlo in azione al Bernabeu (getty images)

Pirlo in azione al Bernabeu (getty images)

CHAMPIONS SCONCERTI / ROMA – L’editorialista del Corriere della sera, Mario Sconcerti, ha espresso un suo parere sull’ultima giornata di champions che ha interessato le italiane. ecco le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Radio Radio lo Sport: “Le italiane in Champions? Ho visto delle partite un po’ frenate, con pochi tiri in porta. Ho visto meglio la Juventus rispetto al Milan. I bianconeri hanno dato una grossa dimostrazione di gioco, ma vanno piano e l’attaccante il gol deve costruirselo da solo. Il Napoli l’ho visto bene, ma aveva un impegno più facile rispetto alle altre due. Passaggio del turno? La Juve ce la può fare, ma dovrebbe fare quello che non è riuscito a fare fino ad adesso. Mi preoccupa, perchè vedo che non riesce a riprendere il discorso interrotto un anno fa. Prima giocava con un vero 3-3-4, ma il pallone viene giocando sui giocatori e non negli spazi, poi se non riesci a farlo contro il Real Madrid, che è una squadra che gli spazi li concede mi lascia perplesso. Ci siamo sull’organizzazione di gioco e sull’equilibrio dei reparti, ma Marchisio è l’ombra di se stesso, Pogba non è decisivo e Tevez deve fare tutto da solo in avanti. Ho visto bene Vidal e Pirlo, per quanto è rimasto in campo, ma male tutti gli altri”.