Juventus » Juventus news » Real Madrid-Juventus, ecco la moviola del match. Disastro Grafe

Real Madrid-Juventus, ecco la moviola del match. Disastro Grafe

Proteste juventine contro l'arbitro Grafe (getty images)

Proteste juventine contro l’arbitro Grafe (getty images)

 

REAL MADRID JUVENTUS MOVIOLA – Analizzare la moviola di Real Madrid-Juventus e parlare dell’arbitro Manuel Grafe è come sparare sulla Croce Rossa. Un disastro la direzione di gara del fischietto tedesco, che nel 2011 venne eletto dalla Federcalcio tedesca miglior arbitro in Bundesliga. Il rigore per fallo di Chiellini su Sergio Ramos in Italia probabilmente mai verrebbe fischiato, ma siamo in Europa e la reiterata trattenuta del difensore bianconero su quello spagnolo è fallo. Quindi il rigore, secondo le varie moviole dei quotidiani italiani, ci può stare. Non ci sta nella maniera più assoluta l’espulsione dello stesso Chiellini a inizio ripresa. Il giocatore toscano prende posizione sul portoghese che crolla a terra come se avesse preso una gomitata in faccia. Non solo non c’è stata gomitata, ma non può nemmeno essere ultimo uomo come è stato detto a fine gara. Ci poteva stare il fallo, ma anche l’ammonizione era esagerata. Infine, si fa grande ironia anche sui social network sul fallo chiesto da Vidal nella ripresa quando il cileno calcia il terreno cadendo a terra rovinosamente. Il problema è che Vidal è stato spinto da dietro da Ilarramendi, scoordinandosi al momento del cross, ed è per questo che calcia il terreno. Il rigore ci poteva benissimo stare. Insomma, gli episodi hanno girato totalmente verso la squadra di Ancelotti.

Marco Orrù