Juventus » esclusive » Juventus, Verratti: “Da bambino il mio idolo era Del Piero”

Juventus, Verratti: “Da bambino il mio idolo era Del Piero”

Marco Verratti (getty images)

Marco Verratti (getty images)

JUVENTUS VERRATTI / PARIGI – Il designato erede di Pirlo in Nazionale e corteggiato a lungo dalla Juve, Marco Verratti, ha rilasciato un’intervista a Radio Monte Carlo, dove ha elogiato due campioni bianconeri del presente e del passato: “Quest’anno a Prigi mi trovo meglio rispetto alla sscorsa stagione e mi trovo bene con il gruppo. Dopo la partenza di Ancelotti ho avuto rassicurazioni da parte di Blanc enon ho esitato a firmare il prolungamento del contratto. Ibra? Penso che sia meglio di Messi e Ronaldo, ma quest’anno il pallone d’oro lo darei a Ribery. Modelli di riferimento? Da piccolo adovaravo Del Piero, ora provo ammirazione nei confronti di Pirlo, un vero fenomeno”.