Juventus » esclusive » Juventus, Graziani: “La Roma deve temere la voglia di vincere dei bianconeri”

Juventus, Graziani: “La Roma deve temere la voglia di vincere dei bianconeri”

Francesco (Ciccio) Graziani con Gianluca Vialli - Getty Images

Francesco (Ciccio) Graziani con Gianluca Vialli – Getty Images

JUVENTUS GRAZIANI / ROMA – L’ex attaccante giallorosso, Campione del Mondo ’82, Ciccio Graziani, ha espresso un suo parere sulla lotta Scudetto. Ecco le sue parole rilasciate su Radio Radio lo Sport: “Chi è l’antagonista più accreditata tra Juve eNapoli? Io credo sempre più alla Juventus, perchè hanno la cattiveria giusta e hanno nel proprio Dna, nella tradizione, la voglia di vincere. E’ quella che secondo me, nonostante la classifica, è ancora la più forte e chi vorrà vincere lo Scudetto se la dovrà vedere soprattutto con i bianconeri. Quest’anno non c’è un’egemonia juventina, credo che lo Scudetto si deciderà a maggio e sarà una lotta a tre. Juve e Napoli hanno qualcosa in più, credo che la Roma sia una mina vagante perchè ha il vantaggio di non disputare le competizioni europee ed ha più tempo per preparare meglio le partite, per recuperare prima delle altre le energie fisiche. Campionato già chiuso? Bisognerà vedere come la Roma reagirà alle prime difficoltà, o alla prima sconfitta. Però non credo che non ci sia una squadra che possa prendere il largo. C’è stato l’anno di Ancelotti alla Juve che aveva 9 punti di vantaggio sulla seconda, ma alla fine non è riuscito a vincere il campionato”.