Juventus » Juventus news » EDITORIALE/ La settimana bianconera – Juve, ecco come si fa! –

EDITORIALE/ La settimana bianconera – Juve, ecco come si fa! –

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

Si torna da Firenze e da Madrid con due sconfitte, diverse tra loro, ma sempre sconfitte alle quali bisogna reagire e ripartire, per smentire il famoso detto “non c’e’ due senza tre”. Conte lo sa, ma lo sanno tutti alla Juventus. Una squadra che ha dominato in campionato negli ultimi due anni e fatto comunuque bene in Europa, non puo’ essersi smarrita all’improvviso, non puo’ non avere piu’ fame, grinta e determinazione.
Arriva il Genoa a Torino e la paura di sottovalutare l’impegno non e’ presa nemmeno in considerazione visto che i tifosi si aspettano una squadra tambureggiante dal primo minuto di gioco, e cosi sara’. La Juve vince e convince 2-0 al Grifone con reti di Vidal e Tevez. Conte a fine gara: “Abbiamo preso per il collo il Genoa dal primo minuto e lo abbiamo lasciato al fischio finale”, questa e’ la vera Juventus che tutto lo Stadium si aspettava di vedere. Non si festeggia, ma si torna a lavorare per affrontare il Catania sempre in casa per il turno infrasettimanale. La partita sembra facile, sembra scontata, ma cosi non deve essere, mai. Si parte lenti, il Catania c’e’ e da qualche noia a Buffon e compagni. Ma la Juventus ha Tevez, la Juventus ha Pirlo, ed e’ campione d’Italia, se lo ricorda e vince. Quattro a zero il risultato finale, grazie agli acuti di Vidal, Pirlo, Tevez e Bonucci. Un poker importante che fa continuare bene il cammino in quello che sara’ un filotto di gare difficili che vedra’ la Juventus passare da impegni come Parma, Real a Torino e Napoli sempre allo Stadium. Adesso si che il detto “non c’e’ due senza tre” deve essere messo in atto, per tornare ad essere la Juve di Antonio Conte, quella vincente, quella determinata e affamata, in campionato cosi come in Champions, cosi si fa e Conte lo sa, tutta la Juve lo sa.

Remigare Giovanni