Juventus » esclusive » Roma, Longhi: “La Roma vince le partite avendo meno possesso palla delle avversarie”

Roma, Longhi: “La Roma vince le partite avendo meno possesso palla delle avversarie”

Rudi Garcia (getty images)

Rudi Garcia (getty images)

ROMA LONGHI / MILANO – Il giornalista di Sport Mediaset, Bruno Longhi, ha fatto il punto del campionato alla luce del posticipo di ieri sera, dove la Roma battendo il Chievo per 1-0 ha ottenuto la decima vittoria su 1o in campionato: “La Roma di Garcia è da record, con 24 gol fatti e uno solo subito. Lo scorso anno con Zeman e Andreazzoli aveva uno score di 22 fatti e 19 subiti. De Sanctis ha raggiunto un’imbattibilità di 681′, e si avvia sulle tracce del record dell’ex portiere del Milan, Sebastiano Rossi. Il dato interessante del campionato è che negli scontri diretti ha vinto sempre chi ha avuto meno possesso palla dell’avversario. Quindi è stato ribaltato il concetto per cui si diceva “la miglior difesa è l’attacco”, a questo punto sembra che si sia tramitato in il miglior attacco è la difesa”.