Juventus » esclusive » Martin Vazquez (ex Torino): ”A Madrid l’arbitro non è stato determinante”

Martin Vazquez (ex Torino): ”A Madrid l’arbitro non è stato determinante”

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

 

MARTIN VAZQUEZ JUVENTUS REAL MADRID – Martin Vazquez, ex giocatore del Torino degli anni ’90, ma anche del Real Madrid, parlando dell’incontro fra Juve e Real in un’intervista a Tuttosport sottolinea che le decisioni arbitrali del direttore di gara tedesco al Bernabeu non sono state poi così fondamentali ai fini del risultato finale. Ecco le sue parole: ”Non ha arbitrato bene. Doveva ammonire Chiellini sul rigore: una trattenuta netta quanto assurda. Poi, ha sbagliato a espellerlo. Il fallo su Ronaldo c’è, ma è da giallo. Chiellini sarebbe stato comunque espulso ed è per questo che dico che l’arbitro ha sbagliato, ma non è stato determinante. Se la reazione di Cristiano Ronaldo è stata plateale e esagerata per condizionare l’arbitro? Se ci mettiamo a guardare tutte le azioni, non la finiamo più. Detto questo, ogni calciatore cerca di portare l’acqua al proprio mulino e trarre vantaggio da tutte le situazioni…”.

Marco Orrù