Juventus » esclusive » Juventus, Graziani: “Bianconeri con un Dna vincente. La Roma ha una struttura in grado di reggere”

Juventus, Graziani: “Bianconeri con un Dna vincente. La Roma ha una struttura in grado di reggere”

Antonio Conte (getty images)

Antonio Conte (getty images)

JUVENTUS-NAPOLI / MILANO – L’ex attaccante di Roma, Torino  e Fiorentina, Campione del Mondo ’82, “Ciccio” Graziani, ha espresso un suo parere sulla due giorni di Champions che ha riguardato le italiane e sulla lotta Scudetto: “Il Milan non mi è piaciuto nel primo tempo, mentre ha fatto un buonissimo secondo tempo, anche se il Barcellona ha dei giocatori che non sono al massimo della forma. Balotelli? Da quando è entrato lui la squadra ha avuto più coraggio ed è riuscita a fare meglio la fase offensiva. Il Napoli? Ha un giocatore come Higuain che si va sempre trovare pronto, quando lo cercano i compagni, è un valore aggiunto per la squadra, anche se il Napoli va in gol anche con Hamsik, con Martens, con Callejon. Il paradosso del Napoli è che con 9 punti rischia lo stesso di non qualificarsi, mentre la Juve con 6 o 7 potrebbe passare il turno. La Juve? Contro il Real Madrid l’ho vista bene e domenica giocando in casa vorrà sfruttare il fattore campo. Mi è piaciuta, perchè nonostante lo svantaggio ha avuto una grande reazione ed ha continuato a macinare gioco. Ha nel suo Dna un carattere, una forza e una voglia di vincere che ne fa una delle squadre più forti al mondo. Contro i bianconeri potremo valutare se il Napoli ha acquisito quella forza e quell’esperienza per competere per lo Scudetto. La Roma? Reggerà, perchè ha una struttura di squadra molto forte e uno spogliatoio unito. Arriverà qualche sconfitta, ma sarà avvantaggiata rispetto alla Jue e al Napoli che hanno un potenziale tecnico maggiore”.