Juventus » esclusive » Roma, Candela: ”La squdra di Garcia è alla pari con la Juve”

Roma, Candela: ”La squdra di Garcia è alla pari con la Juve”

Vincent Candela (getty images)

Vincent Candela (getty images)

 

ROMA JUVENTUS CANDELA – L’ex difensore della Roma Vincent Candela, parla del ritrovato duello fra Juventus e Roma, tipico dei primi anni 2000, quando lui era in campo con i giallorossi. Ecco alcune delle sue parole al Corriere dello Sport: ”La Juve è una rivale storica per la Roma. Ed è stato così anche nella mia epoca. La Juve resta sempre la Juve, nel bene e nel male, è una grande Signora. Per me da calciatore era sempre un piacere giocare contro una grande squadra come quella. Contro Zidane, Del Piero Davids, Montero. Con una grande Roma, la mia grande Roma. E anche quest’anno secondo me è una grande squadra. Lo dico dall’inizio. E la vera rivale, la squadra da battere, resta la Juve e non perchè ha vinto contro il Napoli. La Roma è tornata a lottare con la Juve ad armi pari. Ci sono i presupposti per centrare traguardi importanti: giocatori forti, acquisti azzeccati, l’allenatore bravo. Garcia ha saputo rigenerare il gruppo, riesce a far dare il massimo ai giocatori. Ho visto una squadra unita e con molta voglia di vincere, con la mentalità giusta. L’ho vista in ritiro e in diverse occasioni. Ora è facile dire che la Roma è forte. A me dall’inizio dell’anno che piace”.

Marco Orrù