Juventus » esclusive » Mario Sconcerti: ”Juventus-Napoli è stata falsata dall’arbitro”

Mario Sconcerti: ”Juventus-Napoli è stata falsata dall’arbitro”

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

 

SCONCERTI JUVENTUS NAPOLI – Il noto giornalista Mario Sconcerti, uno degli opinionisti di punta di Sky Sport, intervistato da ‘Radio Marte’, torna sugli episodi da moviola di Juventus-Napoli, facendo dichiarazioni molto forti. Ecco le sue parole, riprese da ‘tuttonapoli.net’: ”Il gol in fuorigioco? Non sappiamo come sarebbe andata a finire la gara, ma mi hanno insegnato che se una squadra segna dopo due minuti in fuorigioco la partita non è regolare. La risposta ad una domanda del genere, da parte di Conte, doveva essere “avremmo vinto comunque, siamo superiori”. Non si può meravigliare il tecnico juventino per una domanda del genere, è un episodio decisivo che io avevo notato in diretta, non si tratta di una posizione irregolare millimetrica. Non credo, forse sbagliando, alla malafede arbitrale, ma mi sembra un anno infelice da questo punto di vista. La sudditanza psicologica c’è senz’altro, tutti noi agiamo nei confronti degli altri in base alla loro importanza. Davanti alle grande squadre ci si gioca una fetta di carriera per i direttori di gara, questo influisce”.

Marco Orrù