Juventus » Juventus news » Juventus, il ruggito di Pepe: “Da 362 giorni manco dal campo, ma sto tornando”

Juventus, il ruggito di Pepe: “Da 362 giorni manco dal campo, ma sto tornando”

Simone Pepe (Getty Images)

Simone Pepe (Getty Images)

PEPE JUVENTUS / TORINO – Simone Pepe è uno che ha il cuore bianconero e ora è pronto per tornare in campo anche se c’è la giusta cautela intorno a lui. Oggi ha parlato a Sky Sport 24, ecco alcune delle sue parole: “E’ stato difficile, è un anno che non gioco e per chi fa questo mestiere è molto brutto. La scorsa estate ho avuto un problema al flessore della coscia sinistra, dopo l’operazione sembrava tutto risolto mai poi sono sorte complicazioni. Sul muscolo si era creata una cicatrice di dodici centimetri e questo mi ha creato i successivi tormenti. Dalla società, dal Presidente a tutti mi sono stati vicini in questo difficile periodo. Il tifoso juventino è stato eccezionale con me. Da 362 giorni manco dal campo, ma a Vinovo sono mancato solo per le risonanze alle quali mi sono dovuto sottoporre. Vedere nei quattro mesi, in cui ero fermo del tutto, gli allenamenti dei miei compagni è stata durissima. C’è gente che mi scrive e mi chiede quando rientro, questi sono attestati di stima che fanno piacere. Anche la società me ne ha esternati diversi in questo periodo, l’abbraccio di Vidal dopo il gol scudetto al Palermo è stato qualcosa di molto bello”.