Juventus » esclusive » Juventus, Graziani: “Attenta a sottovalutare la spinta del pubblico di Istanbul”

Juventus, Graziani: “Attenta a sottovalutare la spinta del pubblico di Istanbul”

Francesco (Ciccio) Graziani con Gianluca Vialli - Getty Images

Francesco (Ciccio) Graziani con Gianluca Vialli – Getty Images

CHAMPIONS GRAZIANI / MILANO – L’ex attaccante di Roma, Torino e Fiorentina, Campione del Mondo ’82, “Ciccio” Graziani, ha espresso un suo parere sul momento della Juventus e sulle prospettive di andare avanti in Champions. Ecco le sue parole rilasciate in diretta dagli studi di Sport Mediaset: “La Juve è una squadra che produce molto, non si arrende mai e ha tanti giocatori che possono fare la differenza. Io ero sicuro che anche dopo la disattenzione sul gol del Copenaghen i bianconeri si sarebbero riportati in vantaggio e avrebbero conquistato i tre punti, perchè è nel Dna di questa squadra vincere le partite che contano. Prima di questo turno sembrava un girone negativo per come si erano messe le cose, ma da ieri la Juve sa che potrà contare, nella prossima sfida con il Galatasaray, su due risultati su tre. Però deve andare a Istanbul con l’intenzione di vincere, perchè a nche se è vero che l’ambiente non può fare dei gol può dare una spinta incredibile ai giocatori per tentare l’impresa. Il contratto di Vidal? Penso che sia solo una formalità, bisognerà solo decidere la cifra e la durata degli anni. Conte non se ne priverebbe mai, è un giocatore che ha sorpreso tutti fin dal suo arrivo e la Juve non può fare a meno di lui.