Juventus » esclusive » Maurizio Pistocchi: ”Ci si chiede come possa la Juve colmare il gap con le grandi d’Europa”

Maurizio Pistocchi: ”Ci si chiede come possa la Juve colmare il gap con le grandi d’Europa”

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

 

PISTOCCHI JUVENTUS CONTE – Maurizio Pistocchi, nell’edizione odierna di Sportmediaset su Italia 1, analizza il momento della Juve, non risparmiando le solite critiche. Ecco le sue parole: ”E’ un caso singolare che tutte tre le squadre italiane debbano aspettare l’ultima giornata per sapere quale sarà il proprio destino in Champions League, ma così è messo il calcio italiano adesso. La Juventus? Detto che Conte è stato l’artefice della rinascita bianconera post-Calciopoli in Italia, in Europa ancora la squadra non convince: 3 sconfitte, 3 pareggi e una sola vittoria, quella di ieri contro il modesto Copenaghen, nelle ultime 7 partite. Troppo poco. Viene da chiedersi come la Juve riuscirà a colmare il gap con le altri grandi d’Europa. Il mister Conte ha detto che si potrebbe colmare con l’ingaggio dei cosiddetti top player, anche se resta da capire come possa riuscire a inserire questi campioni nei suoi moduli e nei suoi sistemi di gioco, basati sul dinamismo e sull’applicazione maniacale dei ruoli. Giocatori del livello di Messi, Robben, Ribery sono difficilmente inquadrabili in uno schema di gioco ben preciso. Io credo che l’alternativa sia la crescita di giocatori come Pogba e Vidal, acquisiti per pochi soldi e trasformati in top player dal lavoro di Conte. Questo però dipenderà dalle ambizioni del club e da Conte stesso, che quest’estate è stato tentato dalla proposta milionaria dell’Anzhi”.

Marco Orrù