Juventus » esclusive » Juventus-Udinese, ESCLUSIVO/Franco Causio: ”Occhio ai friulani, non sono da sottovalutare”

Juventus-Udinese, ESCLUSIVO/Franco Causio: ”Occhio ai friulani, non sono da sottovalutare”

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

 

JUVENTUS UDINESE CAUSIO – Il doppio ex di Juventus-Udinese, Franco Causio, è intervenuto in ESCLUSIVA per JuveLive.it per parlare del match di domenica. Ecco le sue parole:

Juventus-Udinese, che partita sara’?

“La Juventus viene da cinque vittorie consecutive, ha ritrovato la cattiveria, ha ritrovato il gioco, i risultati, ha trovato tutto quello che aveva perso prima della sconfitta con la Fiorentina.”

L’Udinese puo’ dar fastidio, se si come?

“Non e’ l’Udinese degli ultimi anni, le manca qualcosa. Domenica ha vinto una partita importante, ha battuto la Fiorentina giocando un primo tempo cosi cosi, ma nel secondo tempo e’ uscita fuori la freschezza atletica dei bianconeri. Hanno un allenatore, Guidolin, che fa giocare bene le proprie squadre, e che fa giocare male gli avversari e Conte lo sa. Non e’ una partita da sottovalutare se si considera anche che si e’ giocata la partita di Champions. L’Udinese puo’ mettere in difficolta’ se prende coraggio durante la partita, in contropiede fa paura. Manca Muriel, ma c’e’ Di Natale e la Juve deve sempre stare attenta.”

Vidal, Pogba e Pirlo, rinnovi importanti, il suo pensiero?

“Sono contento del prossimo rinnovo di Vidal, io credo che sia un giocatore eccezionale. Anche Pogba deve essere tenuto, sono due grandi centrocampisti e faranno la fortuna della Juve. Pirlo e’ inimitabile, e’ unico. Non esistono altri Pirlo, la Juventus deve stare attenta a progettare il futuro tecnico. Credo che Pirlo possa ancora fare due anni ad alto livello e pertanto credo che Conte e la societa’ bianconera prenderanno la giusta decisione.”

Remigare Giovanni