Juventus » esclusive » Galatasaray, Felipe Melo: ”Al sorteggio c’era chi piangeva, io no! La Juve è forte? Anche noi lo siamo”

Galatasaray, Felipe Melo: ”Al sorteggio c’era chi piangeva, io no! La Juve è forte? Anche noi lo siamo”

Felipe Melo (getty images)

Felipe Melo (getty images)

 

GALATASARAY JUVENTUS FELIPE MELO – Il centrocampista del Galtasaray Felipe Melo ha concesso tante interviste in questa vigilia di Champions League. L’ultima in ordine di tempo è a La Gazzetta dello Sport. Ecco alcune delle sue parole: ”Ricordo che in ritiro esce la Juve dall’urna e c’era chi piangeva. Io no. È la Champions, non puoi sperare di beccarne una facile. Anzi, giocare contro big come Juve o Real mi fa solo felice. Loro sono campioni d’Italia, noi di Turchia, ma siamo realisti: la Juve è più forte. Ecco perché dobbiamo correre, tanto, più di loro, come l’anno scorso col Real dove al ritorno stavamo prendendo il largo. E non prendere gol”.

Marco Orrù