Juventus » esclusive » Calciopoli, Gallinelli: “Per giustificare la condanna di Moggi hanno dovuto condannare De Santis”

Calciopoli, Gallinelli: “Per giustificare la condanna di Moggi hanno dovuto condannare De Santis”

De Santis - Getty Images

De Santis – Getty Images

CALCIOPOLI GALLINELLI / TORINO – L’avvocato dell’ex arbitro Massimo De Santis, condannato a un anno di reclusione, Paolo Gallinelli, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: “Ci aspettavamo qualcosa di diverso, ma soprattutto sono curioso di leggere le motivazioni di conferma della condana per associazione per delinquere, che secondo l’accusa era finalizzata a favorire la Juventus.  De Santis dopo essere stato assolto in primo grado per due frodi sportive è stato assolto per un’altra in questo appello. La sua condotta associativa consisterebbe nell’aver compiuto atti fraudolenti negli incontri Fiorentina-Bologna e Lecce-Parma,  quindi non si tratta di una partita della Juventus. Credo che per condannare Moggi servisse la condanna di qualche arbitro. Al momento la mia lettura è questa, poi dopo che avrò letto le motivazioni spero di dare un’altra lettura a questa sentenza”.