Juventus » diretta live » Pagelle » Juventus-Avellino, pagelle del match

Juventus-Avellino, pagelle del match

Sebastian Giovinco (getty images)

Sebastian Giovinco (getty images)

JUVENTUS-AVELLINO PAGELLE / TORINO – Ecco le pagelle del match:

JUVENTUS

Storari sv
Caceres 7: spinge sulla fascia, attento in c0pertura, e  si inserisce centralmente per mettere dentro con un’acrobazia la palla del 2-0. Cosa volere di più da un nazionale uruguaiano che viene impiegato con il contagocce, ma si fa sempre trovare pronto;
Ogbonna 6,5: non si deve dannare più di tanto, ma riesce a mantenere la giusta tensione per tutta la partita;
Peluso 6: partita diligente, ma senza squilli particolari. Finalmente non incappa nel solito cartellino giallo;
Motta  6,5: governa la fascia con grande autorità e concretezza, malgrado il suo esordio dal primo minuto;
Asamoah 6,5: seconda volta consecutiva nel cuore del centrocampo si rivela un’alternativa interessante nel prosieguo del campionato
(67′ Bouy) 6:
mostra subito una certa personalità, un giovane che in rampa di lancio per il futuro;
Marchisio 6,5: in un ruolo che gli si addice particolarmente fornisce comunque una buona prestazione;
Padoin 6,5: bravo negli inserimenti, sfiora anche un gol con un tocco di esterno che si spegne a lato;
De Ceglie 6:senza infamia e senza lode;
Quagliarella 7: il solito Quaglia, che come vede la porta la butta sempre dentro. Stavolta si rende utile anche come uomo assist;
Giovinco 8:  due assist, un gol da cineteca standing ovation quando esce dal campo a pochi minuti dalla fine. Un campione ritrovato;
(81′ Pepe) sv:
bentornato “Speedy”;

All. Conte 8:  gioco arioso nonostante l’impiego delle seconde linee e una partita che offriva pochi stimoli ai giocatori. Solidali con lui nella scelta di non rispondere ai soliti attacchi nei suoi confronti

AVELLINO

Di Masi 5, Izzo 5, Peccarisi 6, Pisacane 6, Zappacosta 6.5, D’Angelo 6, Herrera 5, Togni 6 (46′ Schiavon) 6, Arini 5,5 (71′ Angiulli) sv, Millesi 5, Castaldo 5,5, (55′ Galabinov) 5

All. Rastelli 6