Juventus » esclusive » Calcioscommesse, Chirico: “Rispetto per Gattuso”

Calcioscommesse, Chirico: “Rispetto per Gattuso”

Rino Gattuso (getty images)

Rino Gattuso (getty images)

CALCIOSCOMMESSE CHIRICO / TORINO – Il giornalista di Telelombardia e noto tifoso bianconero, attraverso il suo profilo ufficiale di facebook ha voluto far sapere la sua opinione sul nuovo scandalo del calcioscommesse: “L’ho detto in tv e lo scrivo pure qui: per rispetto a Gattuso e alla sua professione d’inncenza, mi astengo dall’esprimere commenti circa il suo coinvolgimento nello scandalo scommesse. A differenza di chi, invece, con Conte andò giù di mannaia non appena il pentito Carobbio ne fece il protagoniste delle proprie romanzate ricostruzioni. Persino il Tnas, alla fine, dovette ammettere che Conte non aveva fatto nulla, però – pur di evitare alla Procura federale una figura barbina – gli confermò la squalifica di 4 mesi. Per tanti, ancora adesso Conte non è pulito. Ha pagato, ma vorrebbero tanto pagasse ancora. E si stupiscono pure se Conte decida di fare silenzio stampa. Pretendono di infamare a loro piacere una persona e si stizziscono se a questa girino i maroni e li quereli. Gente che si attribuisce il diritto di decidere, a suo piacere, a chi assegnare patenti immacolate d’onesta e a chi no. Il tutto – ciliegina sulla torta – con la benedizione del presidente federale Abete, il quale si è subito premurato di prendere le difese dell’ex giocatore del Milan e della Nazionale mentre, a suo tempo, invitò Conte a rispettare la giustizia sportiva, autorizzandone così il linciaggio e il dileggio. Agghiacciante, ma per davvero. Adesso voglio vedere se Crozza metterà in burla pure il ” piuttosto che truccare partire, mi ammazzo” di Gattuso. Tanto per restare in tema, scommettiamo che non lo farà?”.