Juventus » esclusive » Juventus, Tevez: “Sogno di chiudere la carriera al Boca”

Juventus, Tevez: “Sogno di chiudere la carriera al Boca”

Carlos Tevez (getty images)

Carlos Tevez (getty images)

JUVENTUS TEVEZ / TORINO – L’attaccante bianconero, Carlitos Tevez, in un’intervista rilasciata alla radio argentina “La Red” ha parlato di Juventus e dei suoi progetti per il futuro. Ecco le sue parole riportate su Goal.com: “E stato semplice per me, perche sono arrivato alla Juventus in una squadra molto forte, dove tutti i giocatori sanno già quello che devono fare. Il mio sogno è sempre quello di finire la mia carriera con la maglia del Boca. Non é semplice, ci sono delle trattative da imbastire, c’è una decisione da prendere e uno deve essere preparato. Ho 29 anni e ancora tre anni di contratto con la Juventus. Di sicuro, vorrei tornare al Boca da giocatore competitivo, in grado di scrivere la storia del club. Non ho bisogno di prendere più soldi, giocherei al Boca gratis solo per l’amore che ho per quella maglia. Convocazione in Brasile? Non sono io a dover spiegare perché non vado ai Mondiali, non credo di essere in grado di cambiare la situazione. Anche se segnassi 30 gol in campionato, non mi chiameranno, così come non mi chiamavano quando giocavo bene al Manchester City. E non mi piacerebbe che il rigore fallito contro l’Uruguay due anni fa in Coppa America sia la mia ultima immagine in Albiceleste. Mi fa male vedere le partite dell’Argentina. Non le guardo. Pallone d’Oro? Per me, il premio lo merita Ribery. Sappiamo che Messi e Ronaldo sono sempre in lizza ogni anno, ma per come ha giocato quest’anno con il Bayern lo merita di più lui”.