Juventus » esclusive » Fiorentina, Aquilani: ”Solo noi sappiamo far soffrire la Juve di Conte”

Fiorentina, Aquilani: ”Solo noi sappiamo far soffrire la Juve di Conte”

Alberto Aquilani (getty images)

Alberto Aquilani (getty images)

 

FIORENTINA AQUILANI JUVENTUS – Alberto Aquilani, in un’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’, parla anche di Juventus. Ecco le sue parole: ”I bianconeri sono i grandi favoriti per lo scudetto. Hanno una forza d’urto impressionante e vanno in campo con una cattiveria che fa paura. Il giocatore simbolo della squadra di Conte? Vidal. Ha ragione quando sostiene di poter vincere in futuro il Pallone d’oro. Pirlo? Io farei di tutto per convincerlo a restare. Se perde Pirlo, la Juve perde tanto. A meno che non lo sostituisca con Xabi Alonso, l’unico che non lo farebbe rimpiangere. Almeno sulla carta. La Fiorentina è la sola squadra ad aver battuto la Juve in campionato. Anche l’anno scorso abbiamo fatto soffrire i bianconeri. Si vede che il nostro modo di giocare crea fastidi alla macchina da guerra costruita da Conte. Per questo penso che se dovessimo affrontare Vidal e compagni negli ottavi di Europa League non partiremmo battuti. Anzi… L’Europa League al giovedì è un fastidio in chiave campionato. Questo è un piccolo vantaggio per la Roma. La classifica parla chiaro. La Roma ha grandi individualità e un tecnico che sta creando un bel gruppo. Juve-Roma? Se i giallorossi non perdono allora il campionato diventa più aperto. Anche se, lo ripeto, la Juve è più forte. Comunque anche se vincessero i bianconeri la corsa scudetto non sarebbe già finita. C’è tutto il girone di ritorno”.

Marco Orrù