Juventus » esclusive » Trezeguet in lacrime: ”Sono commosso, grazie a tutti”

Trezeguet in lacrime: ”Sono commosso, grazie a tutti”

David Trezeguet (getty images)

David Trezeguet (getty images)

 

TREZEGUET JUVENTUS ROMA – Passerella d’onore prima di Juventus-Roma per David Trezeguet che in questi momenti ha potuto salutare il suo popolo, quello bianconero. Ai microfoni di sky il francese ha detto queste parole, quasi in lacrime: ”Sono contento, sono tornato come avevo promesso tempo fa, di venire a salutare i tifosi in questo stadio che non conoscevo e fa venire i brividi – parole riportate da ‘TuttoJuve.com’ -. E’ una cosa unica. Quando sono andato via avevo lasciato una squadra con idee interessanti e oggi la Juve è cambiata molto a livello positivo e penso che stia diventando o possa diventare con il tempo una delle squadre più importanti al mondo. E’ quello che hanno come obiettivo ed è la cosa più importante. Come mi sarei trovato in questa Juve? Considerando quello che sta facendo la Juve, che vuole vincere sempre e gioca sempre all’attacco, per un attaccante è sempre molto più semplice. La Juve ha dei giocatori che fanno la differenza e io penso che giocare in questa squadra, in questo stadio, sarebbe stata una bella storia. Tevez-Llorente come Del Piero-Trezeguet? Sono due grandissimi giocatori che stanno facendo molto bene alla Juve. La Juve ne ha bisogno. Hanno dimostrato a livello mondiale di essere all’altezza di questa società e mi auguro che possano continuare a dimostrare il loro livello. Ho voglia di piangere, sinceramente quello che ha fatto la Juve per me non lo potrò mai dimenticare. E grazie anche a voi che mi avete seguito dieci anni, grazie a tutti, per tutto. E’ qualcosa di unico quello che mi è successo alla Juve, sarà impossibile da dimenticare”.

Marco Orrù