Juventus » esclusive » Juventus-Sampdoria, Mihajlovic: ”A Torino per vincere”

Juventus-Sampdoria, Mihajlovic: ”A Torino per vincere”

Sinisa Mihajlovic (getty images)

Sinisa Mihajlovic (getty images)

 

JUVENTUS SAMPDORIA MIHAJLOVIC – Sinisa Mihajlovic è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Sampdoria. Ecco le sue parole, riprese dal sito ufficiale del club blucerchiato: ”Prepariamo la gara con la nostra mentalità e giocheremo a viso aperto, come sempre. Comunque credo di sì: sarà una bella partita, aperta. Affrontiamo la squadra italiana più forte, che arriva da 11 vittorie consecutive: sarà un motivo in più per dimostrare sul campo che sono migliori di noi. Per noi sarà dura ma anche per loro non sarà una passeggiata. Siamo senza Soriano e Krsticic, ma non per questo snatureremo il nostro modo di giocare. Metterò in campo la squadra più offensiva che abbiamo. Noi ci preoccupiamo degli avversari quanto basta. Che si giochi contro la Juventus o contro il Livorno per noi non cambia nulla, ci adattiamo fino a un certo punto. Non mi preoccupo se giocheranno con il 3-5-2 o con il 4-3-3. Se faranno qualcosa di diverso e se ci sarà bisogno, dopo tre minuti apporteremo le nostre contromisure. Non temo nessuno in particolare: i bianconeri meritano tutti attenzione. La meritano i vari Llorente, Tevez, Vidal, Pogba, Pirlo, sui piazzati Barzagli, Bonucci e Chiellini. Tutti i singoli sono da tenere d’occhio, anche perché non avrebbero vinto tanto se non avessero un collettivo così forte. Anche noi dovremo ragionare come una squadra, pensando ai loro punti forti e pure a quelli deboli, che tutte le formazioni hanno. Conte? Lo conosco più da calciatore. Posso dire che da allenatore ha dimostrato con i risultati di essere il migliore in Italia”.

Marco Orrù