Juventus » esclusive » Roma-Juventus, Garcia: ”Nessuna rivincita. Passeremo noi”

Roma-Juventus, Garcia: ”Nessuna rivincita. Passeremo noi”

Rudi Garcia (getty images)

Rudi Garcia (getty images)

 

ROMA JUVENTUS GARCIA – Il tecnico della Roma Rudi Garcia ha parlato quest’oggi in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Juventus di domani in Coppa Italia. Ecco alcune delle sue parole, riprese da Sportmediaset: ”Rivincita con la Juventus dopo il ko in campionato? No, è una gara totalmente differente, questa è una partita secca che serve per qualificarsi alle semifinali di Coppa Italia. E sarà la Roma giusta per farlo. Contro la Juve è una gara che apre alla semifinale, è totalmente differente dall’altra. La partita di domani è secca: ci sarà solo una squadra qualificata alla semifinale e dobbiamo fare in modo che questa sia la Roma. Quella di domani contro la Juve in Coppa non è la partita più importante della stagione, ma della settimana. Domani con l’Olimpico pieno sarà più facile giocare. Il nostro pubblico è carico e con la squadra. Giocheremo anche per loro. Conte sa cosa fare con la sua squadra ed io so cosa fare con la mia, lo vedrete domani. Domani non dobbiamo pensare solo a gestire Pirlo: la Juve ha tanti giocatori forti e il pericolo può venire da tutte le parti. Dobbiamo fare il nostro gioco ed essere più cinici: spero che sabato abbiamo tenuto qualche gol in serbo per la gara di domani. Che arma in più ci serve rispetto alla gara di Torino? Essere più efficaci sui calci piazzati, perché lì abbiamo preso 3 gol così. Se la distanza attuale di otto punti è una distanza reale? E’ difficile parlarne. Non ho la testa al campionato perchè è passato, abbiamo preso due punti sul Napoli e tre sull’Inter. Del campionato torneremo a parlare, avremo tempo. Ma loro dovranno tornare all’Olimpico a fine stagione”.

Marco Orrù