Juventus » esclusive » Lazio-Juventus, Condò: “Il fallo di mano di Bonucci non è da rigore”

Lazio-Juventus, Condò: “Il fallo di mano di Bonucci non è da rigore”

Leonardo Bonucci (getty images)

Leonardo Bonucci (getty images)

LAZIO-JUVENTUS CONDO’ / ROMA – Il giornalista della Gazzetta dello Sport, Paolo Condò, intervenuto ai microfoni di Radio Radio lo Sport ha espresso un suo parere sugli episodi di Lazio-Juventus: “Devo fare i complimenti all’arbitro Massa, che a mio parere ha un grande futuro davanti. Mi è piaciuto il piglio con cui abbia preso una difficile decisione dopo 25 minuti di gioco e trovo giusta la scelta di non assegnare il rigore in occasione del tocco di mano di Bonucci. Calo Juve? Io sono più impressionato dalla reazione che ha avuto quando ha subito il gol ed è rimasta in inferiorità numerica, piuttosto che dal pareggio e dalla sconfitta di Coppa Italia contro la Roma”.