Juventus » Juventus news » Juventus-Inter, in questi 10 numeri, tutto il dominio bianconero

Juventus-Inter, in questi 10 numeri, tutto il dominio bianconero

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

 

JUVENTUS INTER NUMERI – Tramite il sito ufficiale della Juventus, ecco 10 numeri che hanno caratterizzato il match di ieri sera tra Juventus e Inter:

100 
Con la vittoria di ieri sera i bianconeri centrano il 100esimo successo in assoluto (contando tutte le competizioni) contro l’Inter.

35
Andiamo in gol in campionato da ben 35 partite di fila: eguagliato il record assoluto bianconero e della Serie A, stabilito dall’aprile 1957 all’aprile 1958.

20
I tiri verso la porta di Handanovic, di cui 9 nello specchio (incluso il palo di Vucinic). Storari è stato impegnato solo in 2 occasioni.

51
E’ il numero che restituisce la grinta dei bianconeri: sono ben 51 i contrasti vinti degli uomini di Conte, contro 40 dell’Inter.

24
Il numero di passaggi sbagliati a fronte di 238 tocchi di palla: un numero irrisorio. Il centrocampo juventino è un ingranaggio quasi perfetto.

30
Le giocate utili nell’area avversaria dei bianconeri, a fronte delle 11 dei meneghini.

94%
Chiellini è stato il più preciso degli juventini in fase di costruzione della manovra: la percentuale di passaggi andati a buon fine è infatti altissima. Il dato dimostra quanto sia fondamentale l’apporto del numero 3 per fare ripartire l’azione d’attacco bianconera. In stagione, quello di ieri è stato il terzo gol per il Gorilla: in totale, 19 i centri per lui con la maglia della Juve in campionato.

2+5
Per Lichsteiner 2 gol e 5 assist finora: solo Nagatomo (5+3) ha partecipato direttamente a più gol tra i difensori di questa Serie A. Lo svizzero ha vinto il 79% dei contrasti finora in campionato.

11
I gol di Vidal in 22 partite giocate in campionato: in stagione il cileno ha creato ben 42 occasioni pericolose, confermandosi ancora una volta come uno dei migliori mediani al mondo. In due anni e mezzo, il Guerrero di Santiago l’ha messa dentro 38 volte, coppe comprese.

23
Mai la frase #finoallafine fu così azzeccata. La cattiveria agonistica degli uomini di Conte aumenta dopo il rientro dagli spogliatoi: se durante i primi tempi in Serie A i bianconeri hanno segnato 23 gol, sono ben 31 le reti arrivate nella ripresa. La Juventus è la squadra che in campionato ha recuperato più situazioni di svantaggio.

Fonte: Juventus.com

Marco Orrù