Juventus » esclusive » La Nazionale argentina riapre a Tevez

La Nazionale argentina riapre a Tevez

Carlos Tevez (getty images)

Carlos Tevez (getty images)

 

DICHIARAZIONI ARGENTINA GRONDONA TEVEZ / BUENOS AIRES – Carlos Tevez sarebbe titolare in qualsiasi Nazionale del Mondo. Nella sua Argentina, tuttavia, non solo non è titolare, ma da tempo non viene preso in considerazione. E non si tratta di scelte strettamente legate al lato sportivo, ma sembra esserci molto di più.

Uno dei suoi nemici giurati si è sempre detto che fosse Julio Humberto Grondona, il capo dell’Afa, la Federazione argentina, che però sembra aver cambiato idea sul suo conto. Ecco le sue parole: ”La Nazionale non è proibita a Tevez, in Argentina siamo tutti molto contenti del suo rendimento con la Juventus. Ma in ogni caso la decisione spetterà a Sabella. Non conosco la lista del ct per l’amichevole di marzo con la Romania, dovreste chiedere direttamente a lui per sapere se ci sarà di nuovo Tevez. Una cosa però voglio chiarirla: Carlitos sta giocando bene nella Juventus ma è stato protagonista di grandissime partite anche con l’Argentina. Le sue qualità non sono in discussione, però quando abbiamo iniziato la fase di qualificazione per il Mondiale lui non era in forma e l’allenatore ha preso altre decisioni. La Juve lo ha risollevato e migliorato, ma a Torino si è trasferito soltanto da qualche mese. Siamo molto soddisfatti del suo rendimento e sono sicuro che Sabella tiene in considerazione tutti i connazionali. La Juventus è una garanzia con gli argentini, Sivori è l’esempio più bello”.

Grondona chiude con un auspicio: ”Fosse per me, porterei al Mondiale 40 giocatori e in questi certamente ci sarebbe anche Tevez. Ma siccome se ne possono portare meno, toccherà a Sabella scegliere. Io non sono un tecnico”.

Marco Orrù