Juventus » esclusive » Trapattoni critica sia Conte, che Capello

Trapattoni critica sia Conte, che Capello

Giovanni Trapattoni - Getty Images

Giovanni Trapattoni – Getty Images

 

DICHIARAZIONI TRAPATTONI JUVENTUS CONTE CAPELLO – In un’intervista concessa al quotidiano Tuttosport, l’ex allenatore della Juventus Giovanni Trapattoni ha parlato della diatriba Conte-Capello, criticando entrambi.

Ecco le sue parole: ”Antonio sa di vivere un momento delicato e decisivo. Per un allenatore è fondamentale mantenere sempre la giusta tensione. A ridosso del rettilineo sorridere è difficile. Anche io, in questi momenti, andavo ai 320 all’ora. Anche se Capello e Antonio non mi sono piaciuti negli ultimi giorni. Una certa etica non deve mai venir meno tra colleghi, oltretutto vincenti. Sono stati entrambi inopportuni. Un fatto umiliante e deprecabile, nonostante qualche straniero si sia abituato a offendere gli altri allenatori. L’Avvocato Agnelli spesso ripeteva una frase: offendono chi possono, non chi vogliono. Cioè? Che se sei attaccabile, sei attaccabile. Ma se non lo sei, te ne devi fregare. E tirar dritto per la tua strada. Io mi sono sempre chiuso nello spogliatoio rispondendo in campo, con i fatti. Le parole servono ai giornali, non ai protagonisti”.

Marco Orrù