Juventus » esclusive » Conte parla del suo futuro e torna sulla polemica con Prandelli

Conte parla del suo futuro e torna sulla polemica con Prandelli

Antonio Conte (getty images)

Antonio Conte (getty images)

 

DICHIARAZIONI CONTE PANCHINA D’ORO – Subito dopo la premiazione per la Panchina d’Oro ricevuta oggi per il secondo anno consecutivo, Antonio Conte ha fatto queste importanti dichiarazioni: ”Prendo a prestito una battuta del presidente Abete – riporta Sportmediaset – e sottolineo come sia più facile vincere che farsi votare… Battute a parte sono molto onorato di ricevere questo premio: un mese fa mi era stato assegnato quello dell’Aic con il voto dei calciatori, ora questo con quello dei colleghi allenatori, tutto questo mi inorgoglisce. Dietro al mio successo ci sono lavoro, passione, fatica, sacrificio e il mio pensiero va in questo momento in primo luogo alla famiglia che mi sopporta e supporta, poi ai miei collaboratori e ai calciatori che mi hanno portato sino a qui. Lo scudetto? Ribadisco anche a mente fredda che non abbiamo ancora fatto niente. Di certo la vittoria con il Milan è stata una tappa importante sulla via dello scudetto. La mie parole su Chiellini e Prandelli? Non ho sentito il ct ma non cambio opinione. Il mio futuro? Basta parlarne…”. 

Conte rinvia l’appuntamento col suo futuro, senza svelare nulla, tenendo aperta qualsiasi porta, sperando che sia ancora quella bianconera