Juventus » esclusive » Antonello Cuccureddu lancia la Juve in Europa League e rimprovera Verratti

Antonello Cuccureddu lancia la Juve in Europa League e rimprovera Verratti

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

DICHIARAZIONI JUVENTUS CUCCUREDDU – L’ex calciatore bianconero Antonello Cuccureddu è intervenuto questa mattina nella trasmissione radiofonica ‘Fino alla Fine’, in onda sulla piattaforma web ‘www.ryar.net’, condotta da Matteo Fantozzi con Flavio Festuccia, Giuliano Crisanti e Roberta Caprioli, dove ha parlato della squadra bianconera: ”Juventus-Fiorentina? Il momento della Juve è importante, una squadra che non ha rivali, nè avversari, è la squadra più forte. Ma a me la Fiorentina piace, ha il suo modulo, ha ottimi giocatori, ma in questo momento la vedo un pò in difficoltà. Juve favorita anche in Europa Lesgue? Sì, la Fiorentina potrà fare bene solo se avrà l’organico al completo. Le assenze di Gomez, Rossi e Borja Valero sono molto importanti per loro. Le parole di Verratti sulla Juve? Doveva pensarci un attimino di più, è una ragazzo estroverso, io lo conosco bene. Andare via dall’Italia per lui è stato coveniente, il Psg non è una brutta squadra, lui si trova bene, ma io non le avrei dette quelle parole. Non può essere un passo indietro a giocare nella Juve, anche se il Psg ha una squadra forte, tra le più forti in Europa. La Juventus sta costruendo la squadra per avere ad alti livelli, e ci sta arrivando. Il prossimo anno sarà più competitiva. Erede di Pirlo? Ha grandi qualità, Zeman l’ha lanciato, lo può fare, ma per divenire l’erede di Pirlo deve lavorare ancora tanto. Se la Juve può vincere l’Europa League? Magra consolazione, ma ci tegono perchè è sempre una competizione europea e la Juve non lascerà nulla al caso. Ha tutte le caratteristiche per vincere, non ci sono grandi squadre in giro, apparte la Fiorentina che incontrerà adesso. Può far bene anche il Napoli, ma la Juve è la favorita. Mi auguro da juventino che la Juve pssa vincerla”.