Juventus » esclusive » Le parole di Montella in conferenza stampa

Le parole di Montella in conferenza stampa

Vincenzo Montella (getty images)

Vincenzo Montella (getty images)

 

DICHIARAZIONI MONTELLA FIORENTINA – Vincenzo Montella ha parlato questa mattina in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Juventus. Ecco le sue parole, riprese da Sportmediaset: ”La squalifica di Borja? Vorrà dire che sarà più fresco in Coppa. Io devo pensare ad allenare. La Juve è una squadra forte nel suo insieme ma anche singolarmente. E’ geneticamente forte con una storia vincente come società. Questa è una partita che da stimoli particolari. Anche i calciatori sono consapevoli di questo e spero abbiano la volontà di fare risultato in uno stadio dove quest’anno loro vincono sempre. Quello che mi aspetto è che venga giocata una partita di personalità. Mi piacerebbe una squadra senza paura di dimostrare la propria idea di calcio. Noi non dobbiamo essere vittime di niente. Nell’arco del campionato ci sono momenti meno fluidi. L’importante è portare avanti quello in cui crediamo. Non dobbiamo cercare alibi di nessun tipo. Non dobbiamo perdere convinzione ed entusiasmo. La vita è piena di ingiustizie, non dobbiamo pensare di poterle risolvere tutte. Gli arbitri? Vanno capiti. Se non si può protestare si deve stare zitti perchè altrimenti si prende l’ammonizione. Lo sappiamo sulla nostra pelle che non possiamo protestare”.