Juventus » Juventus news » In arrivo dagli incassi europei un bel tesoretto da reinvestire sul mercato

In arrivo dagli incassi europei un bel tesoretto da reinvestire sul mercato

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

 

NEWS JUVENTUS CHAMPIONS LEAGUE – Tutte le 3 italiane, dopo l’eliminazione del Milan, sono uscite dalla Champions League. Ora si possono fare i conti di quanto si è guadagnato dalla manifestazione continentale più importante a livello di club.
Secondo quanto riportato dall’esperto di calcio e business Benedetto Minerva possiamo stimare con buona approssimazione il valore del famoso “market pool”, ovvero quella quota che la Uefa destina alle squadre italiane e che queste devono dividersi. Questo si può valutare in circa 43,5 milioni di euro, per quanto riguarda il guadagno della Juventus. Il risultato arriva così: la Juve ha intascato 8,6 milioni per la partecipazione alla fase a gironi, 1 milione per la vittoria contro il Copenaghen, 1,5 per i tre pareggi contro Copenaghen, Real e Galatasaray. Complessivamente, dunque, dall’aspetto sportivo arrivano 11,1 milioni.

Tuttosport riporta fedelmente il calcolo di Minerva: «Secondo il criterio di suddivisione della prima metà del market pool, alla Juve spetterà la somma di 20,268 milioni ovvero il 50% della metà della quota totale (81.072.000 milioni di cui vi accennavo), al Napoli toccheranno 14,187 milioni (35% della metà) ed infine al Milan andranno 6,080 milioni (15% della metà). Dalla suddivisione della seconda metà del market pool (numero di partite giocate sul totale di quelle disputate dalle squadre della federazione di appartenenza) avremo che la Juventus ricaverà 12.160.800 così come il Napoli (stesse partite giocate), mentre il Milan, che ha disputato due partite in più, otterrà la somma di € 16.214.400”. Questo il risultato finale: Juventus 43.528.800 (contro 65.315.000 della passata edizione); Napoli 38.948.400, Milan € 37.894.800.

Non è finita qua, perchè i bianconeri, dovendo arrivare in finale di EL e magari vincerla, potrebbero incassare ancora altri 10-12 milioni di euro. Insomma, dalle coppe europee potrebbero arrivare dai 43 ai 55 milioni di euro, una bella sommetta da reinvestire sul mercato. E questo potrebbe aiutare la Juventus a resistere agli assalti dall’estero per i cartellini di Pogba e Vidal.