Juventus » Calciomercato Juventus » Juventus, senti Cavani: ”Non gioco nel mio ruolo”. Sarà cessione?

Juventus, senti Cavani: ”Non gioco nel mio ruolo”. Sarà cessione?

Calcio (getty images)

Calcio (getty images)

 

DICHIARAZIONI CAVANI PSG JUVENTUS – La convivenza Cavani-Ibraihimovic potrebbe durare lo spazio di una sola stagione. L’ex cannoniere del Napoli non si trova a suo agio con Ibra, per vari motivi, soprattutto perchè lo svedese è l’accentratore del gioco del Psg, e di tutti i club dove ha giocato. E Cavani, che a Napoli aveva i compagni che giocavano per lui, si sente quasi stritolato dalla sua presenza.

L’ultimo sfogo è di qualche ora fa: ”Non gioco nella stessa posizione che ricoprivo a Napoli. La mia ambizione resta quella di segnare”. Insomma, il malcontento c’è, ed è evidente. Se le cose rimarranno queste, Cavani potrebbe anche chiedere la cessione dopo una solo anno di Francia. Cosa c’entra la Juventus? E’ il club più importante d’Italia e l’uruguaiano in Italia si è trovato alla grande. Il Psg vuole Pogba, e chissà che i bianconeri non decidano di inserire magari nella trattativa il Matador, per comporre la coppia tutta sudamericana con Tevez.