Juventus » esclusive » Le parole di Pavel Nedved sul sorteggio di Europa League

Le parole di Pavel Nedved sul sorteggio di Europa League

Pavel Nedved (getty images)

Pavel Nedved (getty images)

 

DICHIARAZIONI NEDVED JUVENTUS EUROPA LEAGUE – Pavel Nedved si è presentato ai microfoni di Sky Sport subito dopo il sorteggio dei quarti di finale di Europa League.

Ecco le sue parole: ”Pirlo nel tempio che fu del suo ispiratore delle punizioni Juninho? Lui è un Campione, ci sta facendo vedere cose incredibili, merita tutti i riconoscimenti che sta avendo, siamo molto contenti di averlo con noi. Siamo contenti di essere nuovamente qua, ai quarti di finale di una competizione europea e siamo altrettanti contenti di rappresentare l’Italia. Il sorteggio col Lione è tuttavia duro. Sulla carta ci danno già nella finale dello Stadium, ma non è così, non dobbiamo pensarci, c’è ancora tanta strada da fare. Il rinnovo di Pirlo? Penso si siano già incontrati e che sia tutto ok, non sta a me dare l’annuncio, ma non ci sono problemi. Cosa manca alla Juve in Europa? L’esperienza accumulata in queste stagioni ci aiuterà. E’ diverso giocare in campo europeo, visto che le squadre ti affrontano diversamente rispetto alla Serie A. Storicamente la Juve ha sempre fatto meglio in campo italiano, piuttosto che in quello internazionale, ma questa squadra ha tutto per fare bene e ha imparato come si gioca in Europa”.