Juventus » Juventus news » Pippo Baudo parla di Catania-Juventus

Pippo Baudo parla di Catania-Juventus

La punizione-gol di Andrea Pirlo (getty images)

La punizione-gol di Andrea Pirlo (getty images)

SERIE A BAUDO CATANIA-JUVENTUS – Pippo Baudo, noto presentatore di fede bianconera, ha parlato della sfida Catania-Juventus e ha dato un consiglio ad Antonio Conte. Ecco le parole riportate da TuttoJuve:  “Sarà un match tra una squadra che va a mille e un’altra che sta al fondo della classifica. Fa tristezza vedere il Catania così in basso e in difficoltà. Domenica scorsa  col Sassuolo si sono visti tutti i limiti di questa squadra. Difesa e centrocampo fanno acqua da tutte le parti e in attacco si fa poco. Mi dispiace vedere un Catania così sia per Pulvirenti che vedo in tv disperato che per Maran che è una persona pulita. La Juve il campionato lo ha già vinto e bisogna stabilire se arriverà a quota 100 punti o meno. Io se fossi Conte guarderei meno al record e più a dosare le energie per vincere campionato e coppa. La squadra bianconera è nelle condizioni di vincere tutto e il sorteggio di oggi è favorevole perché il Lione non è una grande squadra. Il Catania rischia la B? Saranno dolori se dovesse precipitare in B visto che quello cadetto è un torneo particolare che spesso mette in vetrina squadre rivelazione come quest’anno sono Trapani e Lanciano. Speriamo che il Catania faccia l’impresa nel finale di campionato ma domenica vedo un solo risultato che è il 2 fisso”.