Juventus » esclusive » Conte alla vigilia del match con il Lione: ”Portiamo un’italiana in semifinale dopo 7 anni”

Conte alla vigilia del match con il Lione: ”Portiamo un’italiana in semifinale dopo 7 anni”

Antonio Conte (getty images)

Antonio Conte (getty images)

 

DICHIARAZIONI CONTE EUROPA LEAGUE LIONE – Antonio Conte ha parlato nella conferenza stampa alla vigilia del match contro il Lione. Il tecnico bianconero rivendica l’orgoglio di essere con la Juventus l’unica squadra ancora impegnata in campo europeo, potendo arrivare dopo 7 anni in una semifinale di Europa League.

Ecco le sue parole: ”Siamo qui per parlare dei quarti di finale di Europa League. Per me il campionato oggi non esiste. Siamo molto concentrati sul ritorno, perché arrivaer in semifinale sarebbe molto prestigioso. Sono sette anni che nessuna italiana va in una semifinale in Europa – riporta Sportmediaset -. Avere a disposizione una gara di riferimento è un buon vantaggio per noi e per loro. Ho rivisto la partita e cercheremo di fare le cose che sono andate bene ed evitare quello che è andato meno bene. Vucinic? Ha avuto un’annata tribolata per via degli infortuni. Ma ora è a disposizione ed eventualmente si tratta di scelte tecniche. Pogba? Da quando è arrivato da noi ha fatto dei passi da gigante. Penso che sia migliorato fisicamente, tatticamente e tecnicamente. Sono convinto però che ha ancora margini di miglioramento importanti e non deve accontentarsi mai. Ogbonna? Si sta allenando con noi, ma vorrei avere più certezze si di lui. Vedremo se è il caso di farlo giocare dall’inizio. Tevez? Io penso che Carlos sia stato abbastanza preservato in questo ultimo periodo a livello di tempo. Dopo la squalifica ha giocato per due partite per 60 minuti. Cerchiamo di preservarlo a livello fisico visto il problema al tendine e all’adduttore. E’ un giocatore importante. Le decisioni le prendo io, ma mi piace ascoltare i calciatori cosa pensano. Vedremo dopo l’allenamento di domani mattina cosa mi dirà la vocina…”