Juventus » esclusive » Marcello Lippi vede una Juve ancora vincente. E sulla Champions League…

Marcello Lippi vede una Juve ancora vincente. E sulla Champions League…

Marcello Lippi (getty images)

Marcello Lippi (getty images)

 

DICHIARAZIONI JUVENTUS LIPPI GUANGZHOU – Il tecnico del Guangzhou Marcello Lippi, ex allenatore della Juventus, intervistato dal quotidiano Tuttosport, parla molto volentieri della squadra bianconera.

Ecco alcune delle sue parole: ”Conte fa bene a tenere sempre le antenne dritte, la Roma sta disputando un torneo straordinario. Ma penso che la Juve vincerà comunque lo scudetto: mi sembra difficilissimo immaginare che la squadra crolli sul più bello. Vedo i bianconeri troppo motivati, troppo determinati per prefigurare un flop pazzesco. Obiettivo 100 punti per tenere alta la concentrazione? Non hanno bisogno di pensare a questo obiettivo. Basta e avanza puntare a un traguardo che è assolutamente più importante: 3 scudetti di fila, un’impresa difficilissima. Conta solo questo. Juve favorita in Europa League? Sì. Benfica, Valencia e Siviglia sono buone squadre, ma la Juventus ha qualcosa in più in termini tecnici. Oltre ad avere motivazioni speciali. Una in particolare. L’ambizione – unica – di poter disputare la finale in casa. Cosa manca per la Champions? Al di là del rinforzi estivi che saranno oggetto di decisioni della società e dell’allenatore, secondo me il vero salto di qualità che la Juve deve ancora compiere è esportare la mentalità vincente anche in Europa. In Italia i bianconeri dominano il campionato da anni, sanno di essere nettamente i più forti. Tutta questa fiducia, tutto questo entusiasmo e tutta questa consapevolezza sono armi in più che ti fanno rendere di più. Fino a volare. Alla Juve manca una serie di vittorie contro squadre al top in Europa. Se accadesse nei primi mesi di Champions, la squadra acquisirebbe una tale fiducia e una tale euforia da poter affrontare gli impegni successivi sulle ali di una convinzione fuori dal comune”.

Marco Orrù