Juventus » Juventus news » EDITORIALE/ Nessuno tocchi Antonio Conte

EDITORIALE/ Nessuno tocchi Antonio Conte

Antonio Conte (getty images)

Antonio Conte (getty images)

JUVENTUS CONTEAntonio Conte e’ il simbolo della Juventus vincente di questi ultimi tre anni. Ha riportato in casa bianconera la mentalità da grande squadra, il gioco e soprattutto i risultati.
Pensare ad una Juve senza il suo condottiero e’ praticamente impossibile, bisognerebbe fare a meno delle sue urla a bordo campo, del suo punzecchiare gli avversari, ma anche i propri sostenitori, del suo gioire da tifoso ad ogni gol, del suo abbracciare i ragazzi al termine di una vittoria, insomma del suo essere bianconero nell’anima, perche’ Antonio Conte e’ piu’ di un semplice allenatore……
I giornali e i media giocano sul rinnovo di contratto, mettono pressioni che non esistono al mondo bianconero. Conte resta, Conte parte, ultimatum della società al tecnico leccese. Tutto creato ad arte per una destabilizzazione dell’ambiente juventino, che pero’ non funzionerà. Conte e la Juventus non sono semplicemente un allenatore e una squadra , ma sono una cosa sola, un tutt’uno di idee, tradizioni e sentimenti. Quando il raggiungimento massimo del progetto sara’ raggiunto, forse si potrebbe arrivare ad una separazione, ma al momento il lavoro e’ tutt’altro che terminato.
Con Conte la Juventus e’ tornata a dominare in campionato come non mai, ora tocca diventare grandi in Europa e fin quando questo non accadrà il condottiero non abbandonerà la sua armata.
E’ vero, bisogna pensare al moderno mondo del calcio dove denaro e ambizioni possono far cambiare progetti, bisogna anche pensare che per vincere a livello internazionale servono degli investimenti importanti, pertanto Marotta e il suo staff dovranno aiutare il mister per raggiungere gli obiettivi anche con qualche sforzo economico per portare in bianconero campioni di alto livello.
Tutto questo, pero’, non ha nulla a che vedere con il fortissimo legame tra Conte e la sua Juve, il loro futuro verra’ discusso, programmato e portato avanti per il bene di tutto l’ambiente bianconero, sicuramente sara’ un futuro con ancora Antonio Conte sulla panchina della sua Juventus, pronto a vincere per la storia, la tradizione e per il blasone della squadra, quella squadra che ha sempre amato e voluto piu’ di ogni altra cosa, perche’ Antonio Conte e’ piu’ di un semplice allenatore……..

Remigare Giovanni