Juventus » esclusive » Llorente non si accontenta: ”Chiudiamo il discorso scudetto e vinciamo l’Europa League”

Llorente non si accontenta: ”Chiudiamo il discorso scudetto e vinciamo l’Europa League”

Fernando Llorente (getty images)

Fernando Llorente (getty images)

 

DICHIARAZIONI LLORENTE JUVENTUS – Fernando Llorente non vuole mollare nulla. Prima vuole chiudere al più presto il discorso scudetto, poi vuole mettere le mani sull’Europa League.

L’ha confessato in un’intervista a Tuttosport. Ecco le sue parole: ”Se riesco a vedere ancora insidie fra me e il mio primo scudetto? Sì, ne vedo tre. Sono le partite che dobbiamo vincere per avere l’aritmetica certezza del titolo. Ebbene, dico solo una cosa: vinciamole subito! Perché la Roma non molla e non voglio provare l’emozione di perdere un campionato con così tanti punti di vantaggio. L’Europa League? Eh sì, ho perso una finale e mi brucia ancora. Ci terrei a vincerla per cancellare quel ricordo. E’ una competizione difficile, più lunga della Champions e secondo me per nulla facile. Non capisco perché in Italia sia snobbata. Certo, non è la Champions, ma è pur sempre il secondo titolo europeo. In Spagna viene considerata di più e secondo me con ragione. Se la Juventus può vincerla? E’ una domanda difficile, certo abbiamo questa incredibile opportunità di avere la finale a Torino, per cui saremmo dei pazzi a non cercare di sfruttarla. Poi vedremo… Si decide tutto in una partita: non bisogna sbagliare quella. Come sarà la partita con il Benfica? Molto dura. E’ una grande squadra, con grandi giocatori, una grande tradizione e un grande stadio: ci metteranno in difficoltà di sicuro. Dovremo essere furbi e concentrati”.