Juventus » Juventus news » Ljungberg confessa un passato vicino alla Juve

Ljungberg confessa un passato vicino alla Juve

Arsene Wenger

Arsene Wenger

CALCIOMERCATO LJUNGBERG / ROMA – Era presente oggi a Roma come ambasciatore dell’Arsenal insieme a Robert Pires. Tutti si ricorderanno di Frederick Ljungberg che aveva il vizio di punire le italiane, ma che racconta anche questo come raccolto dai colleghi di TuttoJuve: “Ci sono state due occasioni in cui potevo venire in Italia, quando ero molto giovane e poi quando ho lasciato l’Arsenal per andare negli Stati Uniti. Quando stavo per firmare con l’Arsenal, ho incontrato anche i dirigenti della Juventus. Ma Arséne (Wenger) per me era un mito e così non ho avuto dubbi e sono andato subito a Londra. Ci sono stati contatti con i migliori club italiani, ma non abbiamo mai trovato un accordo… Al momento la Juventus sta facendo grandi cose, sta per vincere il terzo titolo, davvero impressionante, ma anche la Roma sta giocando un bel calcio”.