Juventus » Juventus news » Le parole di Marotta dopo lo Scudetto

Le parole di Marotta dopo lo Scudetto

Conte e Marotta (getty images)

Conte e Marotta (getty images)

SERIE A JUVENTUS CAMPIONE MAROTTA / TORINO – Ecco le parole di Beppe Marotta a Sky Sport: “Ringrazio di vedere questa Juventus targata Agnelli-Conte. Questa squadra regala una pagina di storia alla Juventus. Un’impresa che va ascritta all’allenatore che è un grandissimo gestore del gruppo a cui ha inculcato una mentalità vincente dal primo giorno. Un lavoro che si svolge tutta la settimana e non solo la domenica. Esiste la squadra invisibile, composta da tutta la società che supporta la squadra e che hanno dato una grande mano. Ripetersi per la terza volta è una cosa straordinaria. Il campionato è diverso dall’Europa, vince sempre la più forte. In Europa invece ci sono delle componenti diverse che magari ti fanno uscire dalla competizione. Siamo orgogliosi del nostro allenatore che reputo uno dei migliori al mondo, soprattutto per come sa gestire e motivare il gruppo. E’ un patrimonio della Juventus e ce lo vogliamo tenere stretto. Pogba? Noi abbiamo manifestato la volontà di allungare il contratto del ragazzo per tenerlo. La disponibilità dei suoi rappresentanti e il fatto che Paul sia un ragazzo intelligente che capisce che da noi può migliorare e crescere, non si può immaginare una sua partenza. Mercato? Ogni anno abbiamo alzato l’asticella della qualità e lo faremo anche quest’anno. Non vuol dire fare pazzie, ma gestire la squadra con oculatezza e rispettando il fair play finanziario. Contiamo su un gruppo che può migliorare giorno dopo giorno… Pirlo perchè è stato preso? Per riportare la mentalità vincente a questa squadra”.