Juventus » esclusive » Marotta esce allo scoperto: ”Conte e Pogba noi vogliamo confermarli”

Marotta esce allo scoperto: ”Conte e Pogba noi vogliamo confermarli”

Beppe Marotta (getty images)

Beppe Marotta (getty images)

 

DICHIARAZIONI MAROTTA JUVENTUS CONTE POGBA – Il Dg della Juventus Beppe Maortta ha parlato questa mattina ai microfoni di Radio Rai, nella trasmissione Radio Anch’Io Sport, dove ha fatto il punto della situazione in casa bianconera dopo la matematica vittoria dello scudetto.

Si parla subito della conferma di Pogba e Conte: ”Sono due elementi cardine di questa straordinaria cavalcata. Per quanto riguarda Conte, a bocce ferme, ci si mette con il presidente e si ragiona. La Juve ritiene Conte un proprio patrimonio e da parte nostra c’e’ la voglia di continuare, ci dobbiamo confrontare con lui e lo faremo al piu’ presto. Visto che lo scudetto e’ arrivato prima del previsto, nel corso della settimana avremo modo di definire meglio la situazione. Pogba? Ci siamo incontrati con i rappresentanti del giocatore e abbiamo manifestato loro l’intenzione di tenerlo e allungare il contratto, abbiamo avviato il confronto, che implica un aspetto economico, e nel giro di 15 giorni si spera di trovare la soluzione. Conte e’ uno dei tecnici migliori al mondo in questo momento, riesce ad inculcare cultura calcistica e dare forte motivazione, e’ un grande gestore del gruppo e sa preparare molto bene le partite durante la settimana”.

Poi si parla delle difficoltà economiche: ”Bisogna catapultarci in logica economico-finanziaria. La Juve non puo’ fare follie per il fair-play finanziario e per dare continuita’ storica al club, non ci possiamo paragonare a magnati o sceicchi, ma posso garantire che di anno in anno abbiamo alzato l’asticella prendendo giocatori di livello che potessero farci migliorare, e lo faremo anche quest’anno, forti del fatto che questo gruppo ha sempre dimostrato, sia in Italia e anche all’estero di poter recitare un ruolo importante. Dobbiamo acquisire una mentalita’ piu’ europea”.