Juventus » esclusive » Gianluca Vialli: ”Juve, ora la svolta europea”

Gianluca Vialli: ”Juve, ora la svolta europea”

Gianluca Vialli (getty images)

Gianluca Vialli (getty images)

 

DICHIARAZIONI VIALLI JUVENTUS – Gianluca Vialli, intervistato da Tuttosport, fa i complimenti alla Juventus per il suo terzo scudetto consecutivo, ma anche lui adesso chiede alla società e a mister Conte di tornare a far bene in Europa. Ecco alcune delle sue parole: ”La Juventus ha disputato un campionato fantastico, ci voleva una Juve stratosferica per vincerlo, tenuto conto che anche la Roma è stata straordinaria. Se l’Europa diventa l’obiettivo principale, la Juve dovrebbe fare scelte precise a vantaggio della Champions. La Juve il prossimo anno in Europa ha bisogno di attaccanti che facciano paura ai difensori esattamente come succede in ItaliaLa Juve deve percorrere i passi mossi da società e squadre come l’Atletico Madrid ed il Borussia Dortmund. Lo zoccolo duro della rosa può essere migliorato, ma è già di grande livello. o, intanto, spero che la squadra possa riuscire a proporre un gioco diverso. Conte ha preso il 3-5-2 e l’ha fatto tornare di moda grazie a schemi nuovi e ad un’intensità di gioco superiore alla media. E questo sono state novità calate nella modernità. Ne è venuto fuori un gioco spettacolare. E vincente. Sarebbe bello, ora, vedere Conte che passa al 4-3-3. Sarebbero affascinanti i suoi nuovi principi di gioco. Arrivare in finale di Champions deve essere l’obiettivo della Juve. Vincerla dipende anche dagli dei del calcio”.