Juventus » esclusive » Simone Pepe: ”Ora riconquisto la Juve”

Simone Pepe: ”Ora riconquisto la Juve”

Simone Pepe (getty images)

Simone Pepe (getty images)

 

DICHIARAZIONI PEPE JUVENTUS – Simone Pepe è tornato nuovamente in campo dopo l’ennesimo infortunio passato e cercherà di mettersi alle spalle questi ultimi due anni bui. Il giocatore, nonostante i molteplici infortuni, è stato sempre al fianco della squadra ed è molto amato dai tifosi. Ora, per lui, è tempo di pensare al futuro. Ecco le sue parole, riprese da La Gazzetta dello Sport: ”E’ stata dura. Non so trovare un giorno più difficile, tanti sono stati tremendi. Ma ho avuto mia moglie e mia figlia vicine, una bambina piccola è una gioia e capisci che i problemi sono altri. Non ho mai portato i problemi a casa. E il calcio non mi ha mai nauseato. Stavo sempre attaccato alla tv a guardare partite e ogni santo giorno andavo a Vinovo. Dove ho trovato dei compagni meravigliosi e un tecnico che non può, non deve andar via. Dopo sei calcificazioni, ho trovato il macchinario giusto. Ci ho lavorato due volte al giorno. E sto bene con la gamba. Questi minuti mi danno fiducia per ricominciare. In estate lavorerò ancora meglio. Da qui non mi muovo. Sto bene a Torino, sto bene alla Juve e la Juve voglio riconquistarmela. Il contratto mi scade a giugno del 2015, ma io lotterò per farmelo rinnovare. Il mio futuro lo immagino solo qui, voglio giocare qui”.