Juventus » Juventus news » Gianluca Vialli: ”Juve, tieni Conte. Se chiamassero me…”

Gianluca Vialli: ”Juve, tieni Conte. Se chiamassero me…”

Gianluca Vialli (getty images)

Gianluca Vialli (getty images)

 

NEWS VIALLI JUVENTUS – A margine dell’undicesima edizione della Pro-Am benefica di golf organizzata dalla “Fondazione Vialli e Mauro” con l’obiettivo di contribuire alla raccolta fondi per la ricerca scientifica sul cancro e sulla Sla, l’ex attaccante della Juventus Gianluca Vialli ha parlato del futuro di Antobio Conte. Ecco le sue parole: ”Se terrei Conte? Certo, spero che rimanga. Lui ha fatto un grande lavoro – riporta Tuttosport -. La Juventus deve trattenerlo perché è difficile trovarne un altro abbastanza bravo. Io considero quelle di Conte delle considerazioni oneste. Se vinci tre campionati è giusto poi chiedere di più. Adesso bisogna capire se Antonio avrà ancora gli stimoli perché fare l’allenatore è un mestiere massacrante. Se dovesse andare via, spero che Conte possa essere felice in un’altra squadra. Quante possibilità ci sono che rimanga a Torino? Ora dico il 50%. Ho la sensazione che la sua juventinità lo spinga a rimanere, ma vuole capire se ha ancora le giuste sensazioni. C’è anche chi ha fatto il mio nome per la panchina? Se me lo chiedessero, ci potrei pensare, ma non credo che accadrà. In passato, invece, ci siamo incontrati e si è parlato di questa possibilità, ma poi non c’è stato più nulla”.