Juventus » esclusive » ESCLUSIVA/ Paolo Rossi: “Conte e la Juventus devono puntare alla Champions”

ESCLUSIVA/ Paolo Rossi: “Conte e la Juventus devono puntare alla Champions”

Antonio Conte - Getty Images

Antonio Conte – Getty Images


JUVENTUS CONTE PAOLO ROSSI – La Juventus sta vivendo l’ultima settimana della sua stagione con il pensiero fisso alla vicenda Antonio Conte. Il tecnico bianconero ha fatto chiaramente capire di voler discutere con la societa’ il futuro suo e della squadra. Una squadra che, dopo aver vinto tre scudetti consecutivi stracciando record, ha bisogno di fare il salto di qualita’ per puntare all’Europa. Per parlare di questo caldo argomento e’ intervenuto in ESCLUSIVA ai microfoni di juvelive.it, il campione del mondo ’82 Paolo Rossi, che ha detto la sua su Conte e non solo.

Antonio Conte ha fatto capire chiaramente di non poter migliorare la sua Juve, chiede aiuto alla societa’, altrimenti potrebbe andar via, cosa ne pensa?

“Conte ha deciso di lasciare la Juventus nel caso in cui la società non intendesse rinnovare l’organico e rafforzare la rosa per rendere la squadra competitiva in l’Europa. Le sue ambizioni così come quelle della Juventus dovrebbe essere proiettate verso la Champions League.”

Molti i nomi che circolano per la sostituzione di Conte sulla panchina della Juventus, lei chi vedrebbe adatto ai bianconeri?

“Una valida alternativa ad Antonio Conte potrebbe essere Jurgen Klopp attuale allenatore del Borussia Dortmund. Mi piace per come fa giocare la squadra, per i giocatori che la società mette lui a disposizione e per il suo lato caratteriale.”

Come reputa l’operato di Conte in questi tre anni?

“Il lavoro di Conte in questi ultimi tre anni possiamo considerarlo fantastico. Un allenatore meticoloso e pignolo. Un forte motivatore e un grande combattente.”

Remigare Giovanni