Juventus » Juventus news » News, Prandelli: “Su Chiellini non cambio idea”

News, Prandelli: “Su Chiellini non cambio idea”

Cesare Prandelli (getty images)

Cesare Prandelli (getty images)

NEWS ITALIA PRANDELLI / FIRENZE – Il Ct della nazionale, Cesare Prandelli, in un’intervista rilasciata in esclusiva a “Vanity Fair”  ha parlato di alcuni aspetti della sua vita privata, con la compagna Novella,  ed è tornato sulla polemica scatenata dai “media” e tifodi romani sul fallo di Chiellini a Pjanic nel match contro i giallorossi di Rudi Garcia. Ecco le sue dichiarazioni riportate da Goal.com: “Almeno con Novella posso staccare la spina. Anche se certi suoi commenti sul calcio sono interessanti. L’ambiente del pallone ha gli occhi stanchi, così immerso nei suoi stereotipi, ragiona per schemi. Noi ci concentriamo sull’aspetto tecnico mentre lei mi fa riflettere su altri fattori. C’è chi gioca al Fantacalcio, noi abbiamo il passatempo del Fantacasa. Quando siamo in un posto, ospiti di una villa, al ristorante, in albergo, cominciamo a sognare come lo potremmo trasformare. Qui una lampada, là delle tende leggere. Lì invece sbaracchiamo tutto e mettiamo solo una libreria. Andiamo avanti così per ore, a nostro gusto. Codice etico? Io guardo solo la maglia azzurra, troppi invece hanno sempre e solo in mente i colori del proprio club. E su Chiellini non cambio idea, non è stato un gesto violento, ma un blocco di gioco. Chissà quanti di quei tweet arrivavano da Roma… Quando Balotelli giocava in Inghilterra fece un fallo e fu squalificato per due giornate. Per me non era violento. E lo convocai. Allora però tutti zitti… Violenza negli stadi? Fosse per me togliere anche tornelli e barriere. Credo che le armi giuste contro i violenti siano lo sdegno e il recupero del senso civico”.