Juventus » Juventus news » Italia-Costarica, Buffon: “Ora pensiamo all’Uruguay”

Italia-Costarica, Buffon: “Ora pensiamo all’Uruguay”

Gianluigi Buffon - Getty Images

Gianluigi Buffon – Getty Images

ITALIA BUFFON – Al termine della partita persa dall‘Italia contro il Costarica, Gigi Buffon e’ apparso rammaricato, ma non totalmente demoralizzato per il proseguo del cammino azzurro al mondiale brasiliano. Ecco le parole del numero uno azzurro ai microfoni RAI: “Sicuramente è un risultato che ci ha deluso molto e ci ha deluso molto la prestazione, le scusanti che possiamo avere noi ce le avevano anche gli avversari. Credo che la Costa Rica abbia vinto meritatamente, noi abbiamo fatto una partita sotto tono. Un quarto di bicchiere pieno è perché comunque dovevamo giocarci la partita con l’Uruguay anche con un altro risultato. Cambiano le avversarie e il loro modo di giocare, la Costa Rica approccia la gara partendo con due risultati, sapendo che il pareggio può andare bene. Noi partiamo sempre per vincere e inevitabilmente lasciamo degli spazi importanti per i loro attaccanti veloci. La voglia di vincere non la si vede solo per come giochi, è qualcosa che hai dentro; poi a seconda del contromosse riesci ad esprimerti meglio. Se dobbiamo analizzare le due gare, c’è grandissima differenza soprattutto dal punto di vista delle energie fisiche e mentali, che oggi sono venute meno. Noi abbiamo fatto gli ultimi 20 minuti con 4 punte perché il mister ha visto che non avevamo creato nulla, ha cercato di cambiare le carte in tavola”.